“Quelli che non sanno ricordare il passato sono condannati a ripeterlo”

George Santayana – filosofo, scrittore e saggista spagnolo.

 

E’ civile tutto quello che riguarda l’uomo come partecipe di una società organizzata.

Il Teatro Civile nasce dalla necessità di mantenere viva la memoria dei fatti storici della nostra società moderna e si fa soprattutto fuori dai teatri, è una sorta di “work in progress” che cresce e si affina grazie al confronto con i fatti e con la storia. Chi fa teatro civile vuole spesso porsi allo stesso livello degli spettatori: la sua ricerca della verità è, come lo spettacolo stesso, un percorso sempre in divenire.

 

Un teatro di narrazione, dal punto di vista formale, un teatro civile per i contenuti e il rapporto con il pubblico.

 

USTICA, CI SONO DEI LUMINI IN CIELO

OBSOLESCENZA

AL DI LA DEL MURO

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi